San Giuseppe Vesuviano, De Lorenzo ufficializza la rottura con Catapano

San Giuseppe Vesuviano: è rottura politica tra il presidente del consiglio comunale, Nello De Lorenzo, e il primo cittadino Vincenzo Catapano.

Da tempo al centro del chiacchiericcio, e tutte le volte smentita dai diretti interessati, ora la presa di distanze è a tutti gli effetti ufficiale e rivela uno strappo che probabilmente sussisteva da tempo.

Non mi candido a sostegno del sindaco Vincenzo Catapano. Anzi, se si votasse domani nemmeno mi candiderei” ha dichiarato De Lorenzo.

Che Catapano stesse faticando a tenere uniti i pezzi non è una novità, ma il suo mandato si avvia alla conclusione nel peggiore dei modi, da separato in casa con il suo ex alleato e una divergenza di idee sul futuro politico di San Giuseppe Vesuviano.

Io e Catapano abbiamo progetti differenti per la città“, ha dichiarato De Lorenzo agli organi di informazione.

Il motivo della rottura sarebbe una “rivoluzione degli uffici” su cui il presidente del consiglio comunale non si troverebbe d’accordo.

Preferisco restare a casa, dopo aver lasciato un’impronta importante con opere come la pista ciclabile” ha concluso De Lorenzo, riferendosi al percorso ciclopedonale in terra battuta di San Giuseppe Vesuviano più volte al centro dell’attenzione per diverse problematiche di incuria e di ordine pubblico.