San Giuseppe Vesuviano, revocato il contributo regionale per il campo sportivo: batosta per l’amministrazione Catapano

La Regione Campania ha revocato la concessione al Comune di San Giuseppe Vesuviano del contributo per i lavori di adeguamento del campo sportivo comunale.

Nel 2003, con il Decreto Dirigenziale n.1776, la Regione concedeva un contributo del 5% sul mutuo di 538’259,33€, pari a 38’734,27€ annui per venti anni, per i lavori di adeguamento del campo sportivo di San Giuseppe Vesuviano: considerato che all’entrata in vigore della Legge Regionale 20 Gennaio 2017 n. 3, comma 1 e comma 2, non è intervenuta alcuna erogazione del prestito per stati di avanzamento dei lavori e che l’Ente comunale non ha prodotto osservazioni e documenti utili ad attestare che l’opera finanziata è in corso di realizzazione, la Regione ha stabilito la cancellazione dell’aiuto economico.

Sembra concludersi, dunque, nel peggiore dei modi una delle battaglie campali dell’amministrazione Catapano, il recupero dello stadio comunale, con una revoca che poteva essere evitata agendo diversamente e che probabilmente cancella i sogni dei cittadini sangiuseppesi di rivedere in funzione il proprio storico impianto sportivo.