Gli alunni della Giusti in visita al Rio Santa Marina - Il Cactus

Gli alunni della Giusti in visita al Rio Santa Marina

Gli alunni della scuola secondaria di primo grado dell’I.C. “Giusti” di Terzigno in visita alla storica Masseria Pigliuocco di Lavorate di Sarno.

I giovani partecipanti al modulo PON “Giornalino Scolastico” del docente tutor Ferdinando Falanga e dell’esperto Francesco Servino, guidati da Gennaro Barbato dell’Associazione Spartacus di Ottaviano, hanno incontrato i coltivatori del pomodoro San Marzano Dop per tuffarsi poi nelle acque del Rio Santa Marina, uno degli affluenti del fiume Sarno, sotto l’attenta supervisione dei responsabili della passeggiata.

Gli aspiranti giornalisti hanno fatto la conoscenza di Giuseppe Montoro, padrone di casa e depositario della saggezza antica del territorio: “Zi’ Peppe”, oltre a declamare le sue poesie dedicate alla natura, ha portato i ragazzi in giro sul lontro, un’imbarcazione tipica in legno utilizzata per navigare il Sarno.

Il percorso mirato alla conoscenza delle eccellenze agricole dell’agro nocerino-sarnese e del patrimonio naturalistico-culturale ha destato l’interesse degli alunni, che hanno appreso le potenzialità di un luogo ricchissimo ma meritevole di maggiore attenzione: il Sarno, infatti, sgorga pulito alle origini, per poi subire gli effetti di un devastante inquinamento.

Una data storica per quanto riguarda l’apertura delle scuole al territorio: per la prima volta, infatti, si è realizzata un’uscita del genere al Rio Santa Marina, un luogo noto a tanti appassionati per la sua bellezza e importanza ma nel quale non si erano mai organizzate uscite didattiche condite addirittura da un bagno.

Questo slideshow richiede JavaScript.